11
Dic

Seminario all’ Ordine degli Architetti di Lecce: “Stampa 3D: Nuovi metodi di produzione ed opportunità di Business per i Professionisti”

pianificazione-urbanistica

14 Dicembre 2015 ore 15,30 – 19,30
presso Sala conferenze Chiesa San Giovanni Battista – via Novara – LECCE

I fondatori di AR DREAM, Andrea e Rodolfo, saranno i relatori del seminario “Stampa 3D: Nuovi metodi di produzione ed opportunità di Business per i Professionisti” che si svolgerà il prossimo 14 Dicembre presso la sala conferenze della Chiesa San Giovanni Battista a Lecce.

Per la partecipazione all’ evento saranno riconosciuti n. 4 crediti formativi professionali.

L’ iscrizione si potrà effettuare online, attraverso il sito dell’ Ordine degli Architetti. Di seguito il link al sito:

http://www.architettilecce.it/

Stampa 3D e architettura: una rivoluzione ecosostenibile

Siamo molto lieti di tenere un seminario formativo per l’ Ordine degli Architetti di Lecce poichè crediamo fortemente che questi professionisti, unitamente a tutti i loro colleghi del settore edile, siano tra i maggiori beneficiari della tecnologia di fabbricazione digitale.

Le stampanti 3D, lo sappiamo bene, stanno ormai da tempo rivoluzionando il mondo in diversi campi: da quello alimentare al product design, dall’ ingegneria alla robotica, dall’ oggettistica alla moda, sino alla medicina. E l’ edilizia?

Il mondo del mattone, oggi più che mai, sta attraversando una fase di profondi cambiamenti, che trasformerà inevitabilmente il sistema semi-artigianale del campo edilizio e le nostre convinzioni riguardo il “costruire”.

La rivoluzione delle stampanti 3D è uno dei fattori cardine protagonista dei cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo della progettazione e dell’ edilizia. Architetti, designer, aziende e professionisti del settore edile, in un’ ottica di innovazione e miglioramento dei processi, stanno sperimentando sempre più le enormi possibilità della fabbricazione digitale. La creazione di modelli e plastici 3D, o di parti di essi, di complementi di arredo sempre nuovi e personalizzabili, ma non solo. Sistemi di illuminazione di design, decorazione, prototipazione e tutto ciò che la nostra mente riesca ad immaginare. Persino la costruzione di una intera casa attraverso una stampante 3D non è più un sogno.

Ma non si tratta solo di innovazione tecnologica, bensì di progettazione ecosostenibile. Grazie alla stampa 3D si potranno accelerare i tempi, ridurre i costi, tagliare drasticamente i consumi e migliorare il comfort termico e abitativo. L’ utilizzo di materiali a km 0, riciclabili, ecologici ed in molti casi provenienti dalla natura (come l’ argilla, materiale con ottime proprietà termiche) rendono la possibilità dell’ autocostruzione di case sostenibili sempre più possibile e non più un’ utopia per la green economy.

E’ chiaro quindi che, nel mondo dell’ edilizia, solo chi saprà reinventarsi, aprendosi con favore ai cambiamenti e all’ innovazione, riuscirà a vedere prospettive e opportunità di business molto interessanti.